Notizie dal Vaticano

  • Crescono nel mondo, spesso in modo silenzioso, i nuovi poveri anche a causa di sistemi economici e finanziari sbagliati. No alla cultura dell'indifferenza ha detto oggi il Papa nella Messa a Casa Santa Marta. Un tema che si fa realtà anche nel sud dell'Italia alle prese con l'emergenza sanitaria: ne abbiamo parlato con l’arcivescovo di […]
  • La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione. L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta dalla Chiesa nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse, in un momento storico drammatico, caratterizzato da incertezza e isolamento, nasce questa iniziativa realizzata insieme […]
  • Intervista a padre Federico Trinchero, carmelitano scalzo a Bangui, in Repubblica Centrafricana. Il missionario parla dei riti pasquali al tempo del Coronavirus e di come anche la Quaresima, molto sentita tra la popolazione, sia stata contrassegnata dalle disposizioni per evitare il diffondersi del contagio
  • Il frate cappuccino, insieme a quattro suoi confratelli, non smette di percorrere i reparti per regalare speranza ai malati e al personale medico ed infermieristico. “Preghiamo e portiamo l’unzione degli infermi. Non manchiamo mai di benedire le salme nella camera mortuaria. E’ un gesto d’amore”
  • Cinquecento anni fa, il 6 aprile 1520, all'età di 37 anni moriva Raffaello, grande pittore delle Stanze e della Trasfigurazione. La sua arte, profondamente cristiana, ha una parola di conforto anche per i nostri giorni
  • Nella Messa a Santa Marta, Francesco torna a rivolgere il suo pensiero ai carcerati e al problema grave del sovraffollamento degli istituti di pena, pregando affinché i responsabili trovino delle soluzioni. Nell'omelia, parla dei poveri, vittime dell'ingiustizia delle politiche economiche mondiali, e ricorda: alla fine della vita saremo giudicati sul nostro rapporto coi poveri
  • Messaggio dell'Arcivescovo Metropolita in occasione dell’anniversario del sisma che ha colpito il capoluogo abruzzese undici anni fa